testata
testata
testata
IN BREVE:
Nano 120W di Teslacigs [Flash Test]
Nano 120W di Teslacigs [Flash Test]

Nano 120W di Teslacigs [Flash Test]

[CURRENTURL]

A. Specifiche commerciali

  • Prezzo del prodotto testato: 30 Euro
  • Tipo di mod: elettronica
  • Tipo di forma: scatola classica - tipo VaporShark

B. Scheda tecnica

  • Potenza massima: 120 W
  • Tensione massima: 9 V
  • Valore minimo di resistenza per un inizio; 0.1 Ω
  • Lunghezza o altezza del prodotto: 90.5 mm
  • Larghezza o altezza del prodotto: 25 mm
  • Peso senza accumulatore: grammi 340
  • Materiale che domina il set: acciaio inossidabile

C. Confezione

  • Qualità d'imballo: molto buono
  • Presenza di un avviso: sì

D. Qualità e uso

  • Qualità generale: molto buono
  • Qualità del rendering: molto buono
  • Stabilità del rendering: eccezionale
  • Facilità di implementazione: molto facile

E. Conclusioni e commenti dell'utente che ha scritto il giornale

Certo, nello stile steampunk, è molto lontano dall'aspetto artigianale, tuttavia i vari rilievi creati sulla massa sono molto più accattivanti di una scatola d'acciaio liscia.

L'impugnatura è semplice e comune a Therion 75W (o 133W) poiché le misure sono esattamente le stesse. D'altra parte, ci sono alcune differenze, e non meno importante:

- Il chipset non è un DNA, ma funziona perfettamente bene con tutte le funzioni utili. Resistenza al blocco, vape Soft, Norm, Hard o User. Il resistivo scelto può essere Kanthal, acciaio SS316, nichel Ni200, titanio Ti o essere selezionato in modalità TCR in base al coefficiente di riscaldamento del resistivo desiderato. Infine, abbiamo le modalità di memoria 3: M1, M2 e M3. È possibile bloccare i pulsanti di regolazione.

- Lo schermo è di dimensioni normali ma le informazioni sembrano un po '"affollate" in questo spazio, sebbene siano chiare e sufficientemente luminose.

- L'interruttore è bellissimo! Non solo si adatta perfettamente a questa scatola, ma in aggiunta, il suo formato è generoso e istintivo quando la scatola è in mano.

- Non è possibile ricaricare la confezione poiché non c'è l'apertura per il cavo micro USB, per questo è necessario disporre di un caricabatterie.

- D'altra parte, abbiamo un piccolo interruttore "on / off" discreto ma facilmente accessibile per interrompere l'alimentazione. Pertanto, lo schermo è spento e non si deve temere alcun incidente in caso di supporto involontario sull'interruttore.

- rimane uno svantaggio delle dimensioni: il suo peso, perché tutto l'acciaio è pesante, pesa con le batterie e senza atomizzatore: 340 grs.

- le batterie 2 in formato 18650 sono inserite nella scatola, con una porta a battente ben adattata alla sua funzione.

- I motivi sul telaio, consentono una buona presa, ma anche per rendere trasparenti tutte le impronte digitali o le sessioni di succo, nessuna traccia è visibile.

- La sicurezza degli usi è presente e garantisce la loro funzione perfettamente.

Infatti, dopo quasi 3 anni di utilizzo del mio Therion funziona ancora bene, il chipset inizia a farmi un capriccio e prende in considerazione solo una batteria. Quando il primo è vuoto, devo scambiare le batterie per usare il secondo. Ecco perché ho iniziato a cercare un secondo Therion 75W, impossibile da trovare sul mercato. Così ho cercato di trovare un formato simile per il grip che è perfetto per me. Ho esitato tra diversi modelli incluso il Nano 120W Teslacig con un prezzo piuttosto interessante (un po 'meno di 30 Euro), e non sono affatto deluso dal lato del chipset, invia la potenza necessaria anche se È imperativo utilizzare questa scatola con batterie di almeno 25A come tante altre scatole, che forniscono tutta la potenza che si ottiene da 120W.

Nota dell'autore dell'utente della recensione: 4.8 / 5 4.8 5 di stelle

(c) Copyright Vapelier SAS 2014 - È autorizzata solo la riproduzione completa di questo articolo. Qualsiasi modifica di qualsivoglia natura è totalmente vietata e viola i diritti di questo copyright.

Stampa Friendly, PDF e Email
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore