testata
testata
testata
IN BREVE:
Istick 50W di Eleaf [Flash Test]
Istick 50W di Eleaf [Flash Test]

Istick 50W di Eleaf [Flash Test]

A. Specifiche commerciali

  • [/ se] Prezzo del prodotto testato: 51.90 Euro
  • Tipo di mod: elettronica
  • Tipo di forma: scatola classica - tipo VaporShark

B. Scheda tecnica

  • Potenza massima: 50 watt
  • Tensione massima: 10
  • Valore minimo di resistenza per un inizio; 0.2 Ohm
  • Lunghezza o altezza del prodotto: 83 mms
  • Larghezza o altezza del prodotto: 23 mms
  • Peso con batteria: grammi 151
  • Materiale che domina il set: alluminio

C. Confezione

  • Qualità dell'imballaggio: corretto
  • Presenza di un avviso: sì

D. Qualità e uso

  • Qualità generale: corretto
  • Qualità del rendering: eccezionale
  • Stabilità del rendering: buono
  • Facilità di implementazione: eccezionale

E. Conclusioni e commenti dell'utente che ha scritto il giornale

Lascia che le cose siano chiare:

- è un prodotto cinese posizionato su un basso costo / ingresso.

- Il prezzo è in media di 50 € in Francia per l'equipaggiamento completo: batterie incluse e caricatore incluso.

- la finitura è al di sopra di quanto ci si possa aspettare da un prodotto del genere, ma al di sotto di un prodotto progettato da artigiani da professionisti stimabili.

Ciò che mi rende un punto di svolta nel mondo delle scatole nel momento in cui scrivo queste righe è soprattutto la sua potenza e la sua coppia. L'ultima volta che ho incontrato un tale UFO, è stato in 2012 con l'arrivo di Vamo. A quel tempo non ho smesso di rovinare il mio ricostruibile su tutti gli apparecchi che ho attraversato per rendere una resistenza di 2.5ohms al massimo della potenza possibile ed è stata una vera e propria ecatombe fino all'uscita di DNA20 Evolv. L'esperta mod elettronica del designer era quindi l'unica alternativa.

Un po 'meno di 3 anni dopo, lo stesso scenario si ripete per la mia ricerca di potere al di fuori del sub-ohm. Al posto di Rainbow Heaven con il suo Vamo, così Eleaf prende il sopravvento con il suo Istick 50w. I modelli 20w e 30w hanno già fatto parte del mio processo di eliminazione. Solo un'alternativa per me quindi, la scatola dotata di un DNA40 ad un minimo di 300% del prezzo di un Itsick50. Dato che questo è un acquisto divertente poiché utilizzo principalmente meca mods per tutto il giorno, non potevo vedermi investire 150 € in più rispetto a 600 € per divertimento. Soprattutto sapendo che le carte elettroniche sono molto rapidamente obsolete.

Proprio come il Vamo rispetto ai suoi concorrenti, è brutale, nervoso e molto reattivo (latenza inesistente), non esita in un MCC dedicato al cloud-chasing o a una doppia bobina molto resistiva. Il suo 10vt di coppia e il suo limite di 0.2ohm / 5ohms consentono tutte le follie. E leggiamo la delusione negli occhi degli appassionati di oggetti bellissimi quando scoprono gli occhi pieni di speranza e curiosità che nel palmo della tua mano, è "solo" una piccola cineseria a basso costo. Ma è anche per questo fattore che mi piace ... ^^

Allo svapo, il segnale è rilevabile da 0.8 ohm e fino a 2 ohm per i più sensibili di noi. Non c'è bisogno di sperare nella stabilità di un segnale alternato o di un meca, è una carta tanto violenta quanto primitiva. Diventa estremamente piacevole contro gli ohm 3 e sui suoi limiti in sub-ohm (0.2 / 0.3), contro tutte le probabilità e confrontandolo con le scatole dotate di un chipset Yihi per citare il più diffuso.

Per me è difficile consigliarlo agli utenti che usano consumabili lambdas con resistenze a bobina singola inferiori a 2ohms e superiori a 0.5 ohm, il suo entusiasmo e il suo nervosismo possono essere problematici per gli utenti piuttosto silenziosi. Per intraprendere la ricostruzione o divertirsi a un costo inferiore, lei prende per me la leadership a causa del suo prezzo. Un'ottima introduzione prima di fare il passo verso un materiale in edizione limitata molto più costoso e un margine di potenza sufficiente per essere duraturi.

La sua autonomia dipenderà dall'uso che ne viene fatto, ma si trova nella media della maggior parte delle scatole montate in parallelo. Lasciare un giorno intero non è una missione stressante. Consiglio vivamente di utilizzare almeno un caricatore a muro USB 1A come consigliato alla fine della confezione. Capacità di svapare senza far cadere "peps" ricaricando un accendino, una presa 220v, un tablet, un power bank, un PC ... la scheda è dotata di buoni condensatori.

Il rivestimento si graffia rapidamente e l'aspetto satinato / spazzolato della versione grigio metallizzato può essere una buona opzione per l'uso pesante, l'usura degli anelli e gli ambienti difficili. L'anodizzazione è profonda nonostante tutto. Su due modelli acquistati nello stesso luogo, i pulsanti sono fermi, stabili e piacevoli. Nonostante la sua semplicità, l'ergonomia è molto buona.

Nota dell'autore dell'utente della recensione: 3 / 5 3 5 di stelle

(c) Copyright Vapelier SAS 2014 - È autorizzata solo la riproduzione completa di questo articolo. Qualsiasi modifica di qualsivoglia natura è totalmente vietata e viola i diritti di questo copyright.

Stampa Friendly, PDF e Email
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore